SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Mercato
Borriello: "Sono napoletano"

Mercato     21 Maggio 2008     Fonte: Il Napoli

"Voglio indossare la ma­­glia az­zurra ma il Napoli deve par­lare con Milan e Genoa"


Borriello: "Sono napoletano" «Intanto vado agli Europei, poi chissà. Chiamino il Genoa e il Milan che ne riparliamo. Io sono napoletano...». Il pensiero batte dove il cuore duole. Le parole di Borriello per esprimere un sentimento, per ribadire una passione, per confessare una speranza che non è segreta. «Se mi prendono ho pure la casa. Possillipo? Macchè. Le mie origini non le rinnego. Io sono di San Giovanni a Teduccio lì c'è mamma mia, c'è la famiglia, ci sono gli amici di sempre». L'azzurro e le sue sfumature il colore dell'anima. L'azzurro del Napoli e quello della nazionale. L'azzurro che gli tinteggia l'estate e lo fa palpitare. La chiamata di Donadoni, un'altra che sta arrivando e chissà che non è proprio quella là...
«Sono in comproprietà tra Genoa e Milan. E sono loro che decideranno che fare. Certo, io sono napoletano. E Belen non racconta sciocchezze quando dice che al fascino della maglia azzurra non saprei proprio resistere». Diciannove gol per sognarla come faceva da bambino, per mettersi in fila con quegli altri là che pure la vogliono, per pretendere quel po' di considerazione che in passato ha implorato e gli hanno negato. Diciannove gol per convincere che il Borriello by night è solo quello che segna di notte. Diciannove gol e tutti come li fanno i centravanti che piacciono a Reja, quelli d'area di rigore che da que ste parti cercano, quelli che fanno reparto da soli, che la prendono di testa ma che pure coi piedi ci sanno fare, e che la spizzano, fanno la sponda, tengono palla, e un paio d'avversari se li portano sempre dietro per fare spazio a un Pocho di questi che si butta dentro. «Al Genoa sono grato. Lì mi hanno dato fiducia quando nessuno più credeva in me. Pure al Napoli m'ero offerto, due volte, ma non mi hanno voluto. Il Milan invece è la società che m'ha cresciuto. E tornarci sapendo che puntano su di me non sarebbe male. Io però sono napoletano...».
La gratitudine per il Genoa, l'orgoglio d'essere di nuovo uno da Milan. Il cartellino diviso a metà e i sentimenti in mezzo. I ricordi da piccoletto mano a mano col papà al San Paolo, la nostalgia di chi casa l'ha lasciata presto e troppo in fretta, l'emozione di quei sessantamila che tifano Napoli come lui. Borriello il bomber. Una stagione da record, un milione a gol per chi adesso lo vuole e 2,2 di ingaggio netto per un lustro pure se la richiesta era 3 e nemmeno trattabili. «Un campionato favoloso, nemmeno io speravo di segnare tanto. Adesso però penso solamente alla nazionale, agli Europei che volevo. Dopo vedremo dov'è che giocherò il prossimo campionato. Certo, il Napoli mi vuole e lo so. Ma ne parli col Milan e il Genoa, io sono napoletano...». Al cuor non si comanda.L'azzurro è padrone. Italia e nazionale, una chiamata e Borriello c'è.

Notizie Correlate
Giuntoli: "Navas? Abbiamo due ottimi portieri"
Interviste     31 Agosto 2022 
"Ronaldo? Abbiamo un grande rapporto con il suo agente, ma non c’è mai stato nulla di concreto"
Giuntoli: "Navas? Abbiamo due ottimi portieri"
Keylor Navas ha accettato il Napoli
Mercato     13 Agosto 2022 
Il portiere costaricense avrebbe sciolto la riserva sul proprio futuro, accettando di lasciare il Paris Saint-Germain
Navas possibile alternativa se non arriva Kepa
Mercato     6 Agosto 2022 
Rispetto al collega, potrebbe anche arrivare con una formula differente: in prestito biennale
Navas possibile alternativa se non arriva Kepa
Kepa vuole il Napoli per rilanciarsi
Mercato     30 Luglio 2022 
Il Chelsea pagherà tre quarti del suo stipendio da 9 milioni di euro netti l´anno, mentre un quarto spetterà al club zzuurro
Kepa vuole il Napoli per rilanciarsi
Pronta un'offerta per Raspadori
Mercato     29 Luglio 2022 
Carnevali, ad del Sassuolo, ha ammesso: «Il Napoli ce lo ha chiesto, vediamo come finirà». Si lavora anche per lo scambio Simeone-Petagna
Pronta un
Giuntoli: "Dybala non faceva al caso nostro"
Interviste     18 Luglio 2022 
"Spalletti vuole giocare con il 4-3-3: prendere l´argentino voleva dire snaturare la sua idea di gioco"
Giuntoli: "Dybala non faceva al caso nostro"
Hamsik: "Potrei tornare da dirigente al Napoli"
Interviste     13 Luglio 2022 
"Un parere su Kim? Sarà difficile sostituire uno come Koulibaly, ma il sudcoreano è forte fisicamente e ha un buon piede"
Hamsik: "Potrei tornare da dirigente al Napoli"
Tutti i nomi per sostituire Koulibaly
Mercato     13 Luglio 2022 
Giuntoli ha pensato a Francesco Acerbi (34), da un bel po’ in rottura con l’ambiente della Lazio
Giuntoli: "Fatta proposta irrinunciabile a Koulibaly"
Interviste     9 Luglio 2022 
"Mertens? Rifiutata proposta da 2,5 milioni. Dybala? Mai parlato con lui, è fuori portata. Nessuna offerta per Ruiz e Osimhen"
Giuntoli: "Fatta proposta irrinunciabile a Koulibaly"
Ufficializzati Kvaratskhelia e Olivera
Mercato     1 Luglio 2022 
Depositati i contratti in Lega, l´attaccante e il difensore sono da oggi ufficialmente calciatori del Napoli
Ufficializzati Kvaratskhelia e Olivera
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits