SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Voci dal Forum: Che partita!

Cronaca     19 Marzo 2022     Fonte: Forum SoloNapoli - Dario

Sul prato del Maradona si è visto e ammirato probabilmente l'attaccante che, al momento, è il più forte in Italia


Che partita! Una sofferenza incredibile, un attacco alle coronarie spietato, ma ne è valsa la pena. Il Napoli ha lottato, si è scrollato di dosso qualsiasi remora e, alla fine, meritatamente ha vinto contro un'Udinese irriducibile, che era venuta al Maradona, non so per quale ragione, a fare la partita della vita. Questi sono tre punti che hanno un peso straordinario, anche se c'è da annotare le ammonizioni di Rrahmani e Osimhen che, in quanto diffidati, salteranno la partita di Bergamo con l'Atalanta. A questo punto, però, non ci sono alibi che tengano. Occorre carattere, determinazione e cazziimma. È del tutto relativo chi scende in campo. Le partite da giocare ora fino alla fine del torneo sono otto e la prossima, molto probabilmente, è la più difficile. Chi scenderà in campo contro l'Atalanta, non avrà bisogno di essere motivato, perché sa che su quel tappeto verde l'aspetterà una battaglia cruenta, assolutamente da non perdere.
Oggi, poi, sul prato del Maradona si è visto e ammirato probabilmente l'attaccante che, al momento, è il più forte in Italia e che, in futuro, sarà fra i più forti al mondo. Parlo naturalmente di Osimhen, autore di una doppietta e di una prestazione straordinaria. Teniamocelo stretto e godiamocelo, poi si vedrà.
La partita. Spalletti, rispetto a Verona, ne cambia uno: fuori Lozano, dentro Insigne. Si parte. Sin dalle prime battute ritmo folle dell'Udinese e pressing a tutto campo asfissiante. Il Napoli soffre. Al 23° l'Udinese passa in vantaggio. Al limite dell'area Pereyra serve Deulofeu. La difesa del Napoli lascia troppo spazio al francese che con un destro velenoso e preciso trafigge Ospina, che per me è incolpevole. Il Napoli sembra accusare il colpo. L'Udinese vola ed è pericolosa nelle ripartenze. Deulofeu sembra indemoniato. Al 32° Becao scivola e Insigne lo salta e lascia partire il solito destro a giro. Silvestri si supera. Al 41° Anguissa serve Fabian in area di rigore, che tira di prima intenzione. Silvestri si salva coi piedi e con tanta fortuna. Si va al riposo con l'Udinese in vantaggio, ma negli ultimi cinque minuti del tempo i friulani avevano cominciato a tirare il fiato.
Secondo tempo. Spalletti lascia nello spogliatoio Fabian e dà spazio finalmente a Ciro. A mio modo di vedere, è la mossa che cambia la partita. Al 52° il Napoli pareggia. Mario Rui scodella un pallone in area. Osimhen s'avventa di testa e pareggia. Il Napoli ci crede. L'Udinese non corre più come nel primo tempo. Al 64° il Napoli passa in vantaggio, e sempre con Osimhen. Politanp serve in area Di Lorenzo che senza pensarci su due volte, mette subito al centro. Osimhen s'avventa sul primo palo e con un colpo delizioso trafigge Silvestri. Il Maradona trema. Pubblico in delirio. L'Udinese accusa il colpo. Il Napoli sembra inarrestabile. All'82° viene espulso Pablo Mari' per fallo su Zielinski. Terminano i minuti regolamentari. L'arbitro decreta 6 minuti di recupero. Al 94* l'Udinese protesta per un fallo di mano in area. I friulani, specialmente l'allenatore, chiedono con veemenza il rigore. Dopo il controllo VAR. l'arbitro decide che si può proseguire. Al 95° Zielinski su servizio di Osimhen, sempre lui, un incubo per i friulani, manca una clamorosa occasione. Alla fine del 96° l'arbitro decreta la fine. Il Maradona esplode! Si può continuare a sognare!
Un'altra partita con tutti al di sopra della sufficienza. Inutile dire che Osimhen è da dieci e avrebbe meritato di portarsi il pallone a casa. Estremamente importanti si sono rivelati Politano, Anguissa e Mario Rui. Ciro è stato preziosissimo, perché oltre a creare più d'una apprensione agli avversari, è stato faro ed esempio per i compagni. La sua avventura dovrebbe concludersi quest'anno? Fossi in ADL, ci penserei due volte prima di prendere una decisione. Ottima prova di Insigne. Per quanto riguarda l'Udinese, ho notato che Cioffi, l'allenatore friulano, ha passato molto del suo tempo a protestare con il quarto uomo. Faccio una fatica tremenda a capirne le ragioni. Affari suoi. È tutto!
Testa a Bergamo, dove ci attende una battaglia vitale con l'atalanta.

Notizie Correlate
Video: gli highlights di Napoli-Udinese
Cronaca     19 Marzo 2022 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Lega Serie A
Napoli-Udinese: le foto
Foto     19 Marzo 2022 
Spalletti: "Bravi e lucidi a ribaltare la partita"
Interviste     19 Marzo 2022 
"Ringraziamo i nostri tifosi che non hanno mai smesso di sostenerci, questo è stato fondamentale per noi oggi"
Spalletti: "Bravi e lucidi a ribaltare la partita"
Osimhen: "Vogliamo lottare per scudetto fino alla fine"
Interviste     19 Marzo 2022 
"Abbiamo conquistato una vittoria molto importante anche perché l´Udinese ci ha messo in difficoltà"
Osimhen: "Vogliamo lottare per scudetto fino alla fine"
Cioffi: "Abbiamo gestito male l'inizio di secondo tempo"
Interviste     19 Marzo 2022 
"Resta l´amaro in bocca perché volevamo uscire da Napoli con i punti e credo che li meritavamo"
Cioffi: "Abbiamo gestito male l
Napoli-Udinese: il tabellino
Cronaca     19 Marzo 2022 
I dati della gara valida per la trentesima giornata
Napoli-Udinese: i voti agli azzurri
Cronaca     19 Marzo 2022 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria al Maradona
Il Napoli vince in rimonta!
Cronaca     19 Marzo 2022 
Osimhen segna la seconda doppietta in una settimana e dopo il Verona ribalta anche l´Udinese al Maradona
Il Napoli vince in rimonta!
Napoli-Udinese: le probabili formazioni
Cronaca     18 Marzo 2022 
Alle spalle di Osimhen c´è la bagarre, con Politano nelle vesti di unico sicuro di un posto
Napoli-Udinese: arbitra Fourneau
Cronaca     18 Marzo 2022 
Ad affiancare il fischietto romano gli assistenti Baccini e Cecconi. IV Uomo è Cosso. Al VAR Nasca e Vivenzi
Napoli-Udinese: arbitra Fourneau
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits