SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Lazio-Napoli: i voti agli azzurri

Cronaca     27 Febbraio 2022     Fonte: CalcioNapoli24

Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria a Roma


Ospina 6,5 - Oltre ad un'uscita improvvida sulla trequarti, si ritrova in mano un sinistro ed un colpo di testa di Milinkovic-Savic. Si tuffa sul destro di Felipe Anderson, vola sul sinistro di Pedro: uno lo respinge, un altro lo tocca ma va in porta.

Di Lorenzo 5,5 - Luis Alberto ha quel mezzo metro in più, e per sua fortuna la mette fuori. Così come Immobile. Cerca la sovrapposizione su Politano, Zaccagni lo impegna fino al gol di Insigne. Da un suo fallo arriverà l'1-1.

Rrahmani 6,5 - Tiene come può Immobile, non sempre ci riesce. È il primo costruttore di gioco perchè il centrocampo non è ben piazzato per ricevere palla. Difensivamente cresce col passare dei minuti.

Koulibaly 6,5 - Da un suo errore la Lazio riesce a sfiorare il gol, ma dai suoi piedi anche aperture di qualità atte a superare le linee di centrocampo. Recupera su Immobile a fine primo tempo, salva su Luis Alberto davanti alla porta.

Mario Rui 5,5 - Troppo spazio lasciato a Felipe Anderson dopo pochi minuti, stringe verso i centrali. Offensivamente spinge davvero poco, Felipe Anderson lo costringe a stare basso. Nel finale si inventa un colpo di petto totalmente insensato e pericoloso.

Fabian 7 - Si piazza un po' più sul centro destra per proporsi agli appoggi dei compagni, Zaccagni quando si accentra non incontra i suoi contrasti. Più nascosto rispetto ad altre partite - anche e soprattutto per merito degli avversari - ma segna il gol della vittoria con un sinistro balistico.

Demme 6 - Dopo le difficoltà contro il Barcellona, recupera palla al 10' davanti alla porta. Si mette al centro, spesso pressato o schermato. Poi migliora, partecipa al pressing che porterà al gol. (Dall'81' Lobotka SV)

Politano 6 - Buono lo spunto al 16' con tanto di dribbling e cross. Poi un lungo periodo di inattività, fino al pallone recuperato sulla trequarti - che varrà il gol. Si divora però lo 0-2 davanti a Strakosha. (Dall'81' Ounas SV - Più fumo che arrosto in dieci minuti, ma entra nel gol quindi va bene così)

Zielinski 5 - Cinquanta metri di corsa in avvio per servire Osimhen, a metà primo tempo tiro secco e preciso per dare una scossa. Il problema è che dopo scompare. (Dal 57' Elmas 7 - Serve il pallone dello 0-1 ad Insigne, sullo 0-2 annullato fa un velo elegantissimo, mette Politano davanti alla porta: è un ingresso azzecatissimo, entra anche nell'azione della vittoria)

Insigne 7 - Il suo sinistro al 16' impatta sul gomito di Marusic, ma è attaccato al corpo. Si smarca in area per ricevere palla, non inquadra la porta al tiro fino al 62': interrompe dopo 292 giorni il digiuno di gol su azione con un destro terrificante per precisione. Svaria con movimenti orizzontali e non disdegna recuperi difensivi. Potrebbe tirare in porta, invece serve Fabian: è l'assist della vittoria.

Osimhen 6 - Impegna Strakosha dopo cinque minuti, prende un paio di colpi lì dove si era fatto male e fa spaventare. Troppo solo, non accorcia la distanza con il centrocampo fino a quando entra Elmas. Nel finale un pallone deviato da cui trae un corner.

Spalletti 7 - Prima della partita era sicuro di ricevere il massimo dai suoi, nei primi minuti però c'è qualche spazio di troppo davanti ad Ospina. Difficoltà nel superare il primo pressing ed errori in fase di passaggio: i primi venti minuti sono un assedio, prima di trovare qualche spazio - soprattutto con Politano. Il Napoli soffre nel trovare uno spazio in verticale, il centrocampo è schermato e Demme pur muovendosi non trova appoggi. La fase difensiva concede spazio fuori l'area di rigore ma blinda la porta di Ospina;, così come soffre il centrocampo, ma basta un pressing - anche grazie all'ingresso di Elmas - per trovare cinicamente il vantaggio. Se il gol del pareggio sembrava giusto per l'equilibrio della partita, quello di Fabian lo manda in testa alla classifica. Hai detto niente…
(claudio russo)

Notizie Correlate
Lazio-Napoli: le foto
Foto     3 Settembre 2022 
Video: gli highlights di Lazio-Napoli
Video     4 Settembre 2022 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Lega Serie A
Voci dal Forum: Dolori e incubi
Cronaca     3 Settembre 2022 
Il Napoli è una buona squadra, che deve avere il tempo necessario per trovare equilibrio ed amalgama
Spalletti: "Siamo sulla strada giusta"
Interviste     3 Settembre 2022 
"Ho visto una buonissima prestazione e una squadra che ha mostrato di saper essere unita, corta e aggressiva"
Spalletti: "Siamo sulla strada giusta"
Sarri: "Episodi inaccettabili in epoca VAR"
Interviste     3 Settembre 2022 
"Il Napoli poteva vincerla anche in un altro modo, così ci lascia un pizzico di rabbia"
Sarri: "Episodi inaccettabili in epoca VAR"
Di Lorenzo: "Partiti male, poi abbiamo imposto il gioco"
Interviste     3 Settembre 2022 
"Siamo molto contenti di questo successo soprattutto per i nostri tifosi che ci hanno seguito e incitato anche stasera"
Di Lorenzo: "Partiti male, poi abbiamo imposto il gioco"
Lazio-Napoli: il tabellino
Cronaca     3 Settembre 2022 
I dati della gara della quinta giornata di campionato
Lazio-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     3 Settembre 2022 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria all´Olimpico
Il Napoli sbanca l’Olimpico
Cronaca     3 Settembre 2022 
La Lazio subito avanti con Zaccagni, ma gli azzurri la ribaltano con Kim e super Kvara. Milan raggiunto in testa alla classifica
Il Napoli sbanca l’Olimpico
Brutto infortunio per Lozano
Cronaca     3 Settembre 2022 
Il messicano è uscito al termine del primo tempo nel match contro la Lazio per un trauma cranico
Brutto infortunio per Lozano
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits