SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Napoli-Lazio: i voti agli azzurri

Cronaca     28 Novembre 2021     Fonte: CalcioNapoli24

Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria al Maradona


Ospina 6,5 - Ci mette la manina per mettere in angolo il primo squillo di Immobile. Riflesso straordinario sul destro di Luis Alberto, poi relax.

Di Lorenzo 6,5 - Il contrattempo del riscaldamento è un pensiero passeggero ma che non lo lascia stare: non solo Pedro, anche Luis Alberto dalle sue parti soprattutto nel primo tempo.. Prima accelerazione dopo quasi mezz'ora, chiude un filtrante al 41'. Più bloccato rispetto all'altro terzino, ma è ordinato. Anche un assist nel finale per Fabian.

Rrahmani 6,5 - Tiene come può Immobile al 21', poi se ne prende cura con tranquillità.

Koulibaly 7 - Legge benissimo il movimento di Immobile al 33', il tiro è floscio. Al 43' si diletta in un dribbling, giusto per far capire l'andazzo. Aiuta Mario Rui a contenere Lazzari e chiunque si proponga a perdere palla.

Mario Rui 6,5 - Si alza molto sulla fascia liberata da Insigne, in alternativa può sempre cambiare gioco sull'altra fascia oppure correre in diagonale verso il centro. Gli sfugge Lazzari al 57', ma l'azione non prosegue. Reina gli nega la gioia del 4-0 col destro a giro: sarebbe stato troppo. (Dall'86' Ghoulam SV)

Fabian 7,5 - Lancia Insigne per l'azione del 2-0, recupero rabbioso su Immobile al 15' prima di intercettare palloni con continuità. La Lazio gli lascia troppo spazio, e lui può darla a Lozano nell'azione del 3-0. Nel finale ci mette la firma con un sinistro angolato: la Lazio lo lascia solo, e lui punisce guadagnandosi mezzo voto in più. (Dall'86' Malcuit SV)

Lobotka 7 - Addomestica la palla gestendone i ritmi a piacimento, forse un po' solo quando la Lazio può accelerare per vie centrali. Ma è solo anche quando riceve palla, e può fare ciò che vuole. Gigantesco.

Lozano 6,5 - Preciso il rasoterra sul quale Mertens si precipita nell'azione del vantaggio, pimpante anche nell'accorciare in fase difensiva. Hysaj lo contiene a fatica, al 27' un tiro deviato. Comodo il tocco per il 3-0 di Mertens, al 43' un altro tiro murato. Quando corre, lo fermano fallosamente. (Dal 64' Elmas 6 - Non ha la gamba di Lozano, ma è utile nel dare densità al centrocampo: al massimo potrebbe tenere palla per qualche secondo in meno)

Zielinski 6,5 - Sfruttato per andare a pressare e schermare la ricezione di Cataldi, tempismo e posizionamento perfetto per liberare il sinistro dell'1-0. Si ostacola con Insigne al 18', ma è una delle pochissime ombre in una prestazione concreta. (Dal 73' Demme SV)

Insigne 7 - Patric lo stende con ben pochi complimenti. Al 9' davanti a Ospina è lui a chiudere, un paio di minuti dopo assiste Mertens sul 2-0. Duetta che è una meraviglia con Fabian nella sua zona di campo, dà una mano rientrando in difesa. Tra le linee getta nel panico la Lazio, ci prova col destro al 69' ma senza fortuna.

Mertens 8 - Ottimo l'inserimento che porta al gol del vantaggio, si fa 30 metri di corsa dopo aver servito Lozano. Poi si inventa il raddoppio con una giocata che Diego avrebbe apprezzato ed applaudito. Dispensa qualità, ma soprattutto non regala punti di riferimento mandando ai matti i centrali della Lazio. Poi c'è il 3-0, ma lo avete visto tutti quindi non c'è molto altro da aggiungere. (Dal 64' Petagna 6 - Almeno con lui la Lazio sa di avere un centravanti da tenere d'occhio: non vuol dire che riesca a togliergli palla, però)

Spalletti 7,5 - Dice di sentire molto vicino il mito di Maradona, ma in campo ci vanno gli altri: sceglie di liberare la posizione di punta centrale, Mertens non dà punti di riferimento e la Lazio non ci capisce nulla sull'1-0. E sul 2-0 dopo dieci minuti si capisce che l'approccio è tornato quello cattivo e famelico di un mesetto fa. Sarri si limita ad una fiammata dopo venti minuti, in mezzo a tanta aggressività a tinte azzurre. La Lazio lascia troppi spazi, i suoi sono spiritati e cinici nel trovare anche il terzo gol. Nella ripresa i ritmi si abbassano, l'ingresso di Petagna modifica un po' l'idea di gioco, ma qualche disattenzione e qualche pallone perso - che lo fanno imbestialire - non portano a particolari problemi. Il 4-0 è solo per rendere più rotondo il risultato. La vince dal punto di vista tattico giostrando anche il 3-4-2-1, contro cui Sarri non riesce a trovare uno straccio di contromisura: umilianti gli ‘olè' dei tifosi. Dopo tutto questo ben di Dio, è primo in classifica da solo.
(claudio russo)

Notizie Correlate
Assaltato un bus di tifosi ospiti prima di Napoli-Lazio
Cronaca     29 Novembre 2021 
Feriti 2 tifosi e un agente che insieme ad altri poliziotti ha cercato di separare le fazioni venute a contatto
Napoli-Lazio: le foto
Foto     28 Novembre 2021 
Video: gli highlights di Napoli-Lazio
Cronaca     28 Novembre 2021 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Lega Serie A
Il quarto gol del Napoli alla Lazio dopo 51 passaggi
Cronaca     28 Novembre 2021 
Il tiro all´angolo di Fabian Ruiz è solo la firma del campione che arriva al termine di un´azione spettacolare
Voci dal Forum: La grande bellezza ancora
Cronaca     28 Novembre 2021 
A un certo punto, il Napoli sembrava una trottola, un flipper e, senza timore di essere smentito, sembrava il Barcellona dei tempi migliori
Spalletti: "La vittoria più bella del mio Napoli"
Interviste     28 Novembre 2021 
"Abbiamo ritrovato il nostro pubblico, avendo per la prima volta la sensazione di giocare in casa"
Spalletti: "La vittoria più bella del mio Napoli"
Insigne: "Una grande prova. Ci siamo divertiti"
Interviste     28 Novembre 2021 
"Siamo scesi in campo con la consapevolezza di essere forti. Adesso testa al Sassuolo"
Insigne: "Una grande prova. Ci siamo divertiti"
Sarri: "Il Napoli è la squadra più forte"
Interviste     28 Novembre 2021 
"Ma noi passiamo da 10 a 1 da una partita all´altra. Siamo andati in perenne difficoltà, l´approccio non è stato giusto"
Sarri: "Il Napoli è la squadra più forte"
Immobile: "Una prestazione inaccettabile"
Interviste     28 Novembre 2021 
"Si fa fatica a parlare della partita, ha giocato solo il Napoli. Se non ci metti l´atteggiamento giusto prendi una batosta"
Immobile: "Una prestazione inaccettabile"
Mertens: "Abbiamo giocato la migliore partita"
Interviste     28 Novembre 2021 
"I gol segnati mi fanno piacere perché quando sei infortunato non è facile tornare. Futuro? Spero di rimanere qui"
Mertens: "Abbiamo giocato la migliore partita"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits