SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Il Napoli continua a vincere ed è in fuga

Cronaca     4 Ottobre 2021     Fonte: Redazione

La sensazione è che gli azzurri abbiano a propria disposizione tutte le qualità per riuscire nell'impresa


Dopo l'anno passato, conclusosi con il pareggio interno contro il Verona che aveva significato l'addio al sogno qualificazione alla Champions League, alla vigilia di questa stagione in casa Napoli tirava un'aria pesante. La partenza di Gattuso e l'arrivo di Spalletti avevano fatto ben sperare i tifosi azzurri ma nessuno avrebbe potuto immaginare che i partenopei potessero farsi trovare già pronti in questo avvio di stagione.

Prima delle quarta giornata, in testa alla classifica c'era un terzetto formato da Roma, Milan e Napoli. Mentre la Roma è uscita sconfitta dalla trasferta di Verona, il Milan è stato fermato sul pareggio dalla Juventus di Massimiliano Allegri che continua a faticare in una maniera indicibile. Il Napoli, quindi, nel posticipo del lunedì sera, si presentava a Udine con la possibilità di allungare su tutte le dirette rivali nella lotta al titolo e i ragazzi di Spalletti non hanno sprecato l'opportunità. Al termine del primo tempo i goal di Osimhen e Rrahmani hanno sbloccato il risultato e nel secondo tempo le reti di Koulibaly e Lozano hanno chiuso definitivamente i giochi sul 4-0 permettendo ai partenopei di portarsi in testa alla classifica a punteggio pieno con due punti di vantaggio sulle milanesi e tre lunghezze di vantaggio sulla Roma di José Mourinho. Dopo quella gara, per i partenopei sono arrivate altre due vittorie contro Cagliari e Sampdoria e ora, dando un'occhiata ai pronostici scommesse calcio, ora il Napoli è tra le principali indiziate per la vittoria di uno scudetto che manca da tanto, troppo tempo, e che negli ultimi anni i tifosi azzurri hanno assaporato più di una volta salvo poi dover abbandonare i sogni di gloria per colpa della Juventus di Massimiliano Allegri.



Come tutti i tifosi azzurri sicuramente ricorderanno, la scorsa stagione del Napoli è sì stata pesantemente condizionata dagli infortuni, ma soprattutto nella parte conclusiva del campionato a fare la differenza erano stati i soliti e vecchi problemi di tenuta mentale che hanno portato gli azzurri a perdere punti in partite decisamente alla portata. Ancora una volta, la stagione è passata alla storia per i tanti rimpianti che l'hanno accompagnata, con il pareggio interno nell'ultima gara di campionato contro il Verona che oltre ad escludere i partenopei dalla Champions ha fatto sì che ad andare in Europa dalla porta principale fossero proprio gli storici rivali della Juventus. Quest'anno, però, le cose sono cambiate radicalmente e nelle prime uscite stagionali la squadra di Luciano Spalletti ha dimostrato di avere carattere e personalità e, soprattutto, di sapere cosa fare nelle fasi più complicate della gara. Miglioramento non da poco per una squadra che in termini di talento e profondità della rosa non è inferiore a nessuno, ma che negli anni ha sempre peccato di esperienza e mentalità.


Dopo anni difficili, questa potrebbe essere la volta buona per il Napoli per lottare per lo scudetto e la sensazione è che gli azzurri abbiano a propria disposizione tutte le qualità per riuscire nell'impresa.

Notizie Correlate
Cosenza: "Serve il ritorno del tifo al Maradona"
Interviste     23 Ottobre 2021 
"Senza tifo organizzato non ha senso andare allo stadio, infatti non ci sto andando"
Cosenza: "Serve il ritorno del tifo al Maradona"
Ferrara: "Tanto di cappello a Spalletti"
Interviste     6 Ottobre 2021 
"Verranno momenti più difficili ma questo non mi fa cambiare il giudizio sul lavoro fatto finora"
Ferrara: "Tanto di cappello a Spalletti"
Cannavaro: "Osimhen con me non toccava palla"
Interviste     28 Settembre 2021 
"Il Napoli in questo momento è primo in classifica, giocando molto bene, vincendo e speriamo che lo faccia a lungo"
Cannavaro: "Osimhen con me non toccava palla"
Ferlaino: "Questo Napoli è da scudetto"
Interviste     27 Settembre 2021 
"Maradona sarebbe stato contentissimo di vederlo in testa alla classifica. Sarebbe venuto allo stadio a goderselo"
Ferlaino: "Questo Napoli è da scudetto"
Lobotka: "Spalletti mi dà fiducia"
Interviste     2 Settembre 2021 
"Se Gattuso fosse rimasto in squadra, avrei potuto anche perdere dieci chili e probabilmente non avrei giocato"
Amazon è un nuovo sponsor del Napoli
Cronaca     21 Agosto 2021 
Il colosso dell´e-commerce apparirà sulla manica (il primo di sempre) della maglia degli azzurri
Amazon è un nuovo sponsor del Napoli
Serie A: il Napoli partirà al Maradona
Cronaca     15 Luglio 2021 
Gli azzurri affronteranno il Venezia nella prima giornata di campionato, che per la prima volta ha un calendario asimmetrico (SCARICA PDF)
Serie A: il Napoli partirà al Maradona
La serie A, dal prossimo anno, su DAZN
Cronaca     28 Marzo 2021 
La piattaforma di streaming online, con un´offerta di 840 milioni, supera Sky, che, dopo 18 anni, resta senza calcio italiano
La serie A, dal prossimo anno, su DAZN
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits