SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Rinviata la cerimonia per lo stadio Maradona

Cronaca     23 Luglio 2021     Fonte: Corriere dello Sport

La festa, l'evento pubblico non si farà esclusivamente per il rispetto che l'Amministrazione nutre da sempre per il suo campione e per tutta la tifoseria


La città di Napoli sta seguendo con grande attenzione gli sviluppi legati al dibattito basato sull'evento dell'apposizione di una targa allo Stadio Diego Armando Maradona e lo scoprimento di una statua che raffigura il campione rimasto nella storia partenopea e argentina. Di seguito le parole dell'assessore comunale allo sport Ciro Borriello: “Sono anni che questa Amministrazione, prima con il conferimento della cittadinanza onoraria a Diego del 5 luglio 2017 e poi con l'intitolazione dello Stadio del 4 dicembre del 2020, pochissimi giorni dopo la sua tragica scomparsa, ha raccontato Maradona come un uomo, un campione che è riuscito con la sua classe ad unire milioni di persone. Da giorni invece un evento per celebrare il suo ricordo è diventato motivo di divisione, contrapposizione e strumentalizzazione, anche politica. Che tristezza ed amarezza...Si è detto che sarebbe stato un evento elettorale, nulla di più falso. Si è letto addirittura di diffide, di battaglie legali per le statue, di un braccio di ferro con la società sportiva con la quale, invece, sin da giugno c'è stata una fitta e proficua interlocuzione con Alessandro Formisano e che certamente sarebbe stata in prima fila: ci mancherebbe! Come in prima fila ci sarebbero stati i campioni, le leggende dei due scudetti a cui l'Amministrazione avrebbe voluto consegnare un riconoscimento della Città. Purtroppo il perdurare degli effetti della pandemia ci avrebbe impedito di dedicare a Diego un momento di partecipazione ancor più vasto con le migliaia di tifosi ad affollare le gradinate del suo Stadio ma siamo anche certi che a Diego sarebbe piaciuto molto avere “accanto” i bambini e le bambine di Napoli. Fa davvero tristezza vedere che una festa che doveva unire, nel ricordo di Diego, tutti quelli che lo hanno amato sia diventata, con un clima avvelenato, un terreno di assurde divisioni. L'Amministrazione comunale è quindi costretta a prendere atto che non sono state comprese le motivazioni che avevano orientato la decisione di regalare questa festa alla memoria e al ricordo del suo cittadino onorario, al capitano della squadra dei due scudetti. La festa, l'evento pubblico non si farà esclusivamente per il rispetto che l'Amministrazione nutre da sempre per il suo campione e per tutta la tifoseria che lo ha amato e che non lo dimenticherà mai. Resta l'amarezza per le polemiche strumentali e penalizzanti solo di un ricordo“.

Le parole di De Magistris
Di seguito le dichiarazioni del sindaco: “Una targa nel suo stadio è diventata un problema “politico”, un motivo di risentimento. Colorare il prato con la scritta D1OS con centinaia di bambini è diventato un pericolo per il campionato della nostra squadra del cuore. Diego è sempre stato il campione di tutte e di tutti, soprattutto dei giovani e dei bambini, anche di quelli che lo hanno conosciuto grazie ai filmati e ai racconti dei genitori e dei nonni. A loro, proprio a loro sarebbe stato certamente impedito un momento di gioia e di partecipazione".

Notizie Correlate
Stadio Maradona inaugurato il 29 luglio
Cronaca     20 Luglio 2021 
L´ex San Paolo verrà presentato ufficialmente come nuova casa del Napoli, e verrà scoperta la statua dedicata al Pibe de Oro
Stadio Maradona inaugurato il 29 luglio
Pisani: "Maradona assolto dalla Cassazione"
Interviste     11 Marzo 2021 
"Messa la parola fine alla vicenda tra Diego e il fisco, in cui quest´ultimo esce condannato"
Pisani: "Maradona assolto dalla Cassazione"
Migliaia in marcia per Maradona a Buenos Aires
Cronaca     11 Marzo 2021 
C´erano anche le figlie del Diez, Dalma e Gianinna, ma anche l´ex moglie Claudia Villafañe
Borriello: "Statua di Maradona? Stiamo andando avanti"
Interviste     26 Febbraio 2021 
"Dobbiamo promuovere di più questa iniziativa. Ora bisogna aspettare perché ora obiettivamente siamo un po´ bloccati con i DPCM"
Inaugurato nuovo murales di Maradona
Cronaca     8 Gennaio 2021 
Jorit lo ha realizzato a Quarto nella stessa strada dove ha dipinto tre anni fa l´ex capitano azzurro, Marek Hamsik
Inaugurato nuovo murales di Maradona
Murales di Maradona firmato Jorit a Quarto
Cronaca     5 Gennaio 2021 
Lo ha realizzato nella stessa strada dove ha dipinto tre anni fa l´ex capitano azzurro, Marek Hamsik
D’Alessandro: "Maradona spendeva 60mila dollari al mese"
Interviste     28 Dicembre 2020 
Il suo avvocato cercava di farlo ragionare, spiegandogli che non poteva fare tutti questi acquisti altrimenti sarebbe affondato
Un formato di pasta dedicato a Maradona
Cronaca     23 Dicembre 2020 
È l’iniziativa lanciata dal pastificio Setaro di Torre Annunziata in onore dell’ex capitano del Napoli
Un formato di pasta dedicato a Maradona
La Samp rende omaggio a Maradona
Cronaca     12 Dicembre 2020 
Massimo Ferrero, Claudio Ranieri e Fabio Quagliarella si sono recati ai Quartieri Spagnoli, davanti al murales dedicato al Pibe de Oro
Boateng: "Messi vai al Napoli!"
Interviste     12 Dicembre 2020 
"Sarebbe fantastico se fosse lui stesso a chiamare il club e dirgli: Voglio onorare Maradona e venire a giocare da voi"
Boateng: "Messi vai al Napoli!"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits