SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Mercato
Mercato invernale, il Napoli a mani vuote

Mercato     1 Febbraio 2018     Fonte: Mediaset

Sarri dovrà arrangiarsi con quello che aveva e che gli è rimasto, considerando le partenze di Maksimovic e Giaccherini


Mercato invernale, il Napoli a mani vuote Il mercato invernale del Napoli è stato a dir poco incendiario anche se alla fine de Laurentiis e Sarri sono rimasti con il cerino in mano. Perché a parte le entrate secondarie di Machach e Vinicius Morais, nessuno degli obiettivi cercati è stato centrato. Da Verdi a Politano, passando per Deulofeu, il ds Giuntoli ha cercato il grande colpo in attacco, ma è tornato a casa a mani vuote. Con il sospetto che siano stati sbagliati tempi e modi.

Ma andiamo per ordine. Detto che Denis Suarez e Sime Vrsaljko erano più suggestioni che reali obiettivi dopo il crack di Ghoulam, sotto ill Vesuvio erano partiti a tavoletta con il nome di Simone Verdi in cima alla lista. Serviva un attaccante esterno pronto a far rifiatare i vari Mertens, Insigne e Callejon e si era deciso di puntare tutto sul rossoblù. Un corteggiamento durato a lungo e che aveva trovato anche l'intesa con il Bologna. Ma il diretto interessato, il giovane attaccante di Broni, ha prima tentennato e poi, dopo aver preso tempo per pensarci su, ha deciso di rifiutare la proposta azzurra. Uno smacco che ha spiazzato il Napoli, che stava contemporaneamente tenedo aperta, senza troppa convinzione a dire la verità, la pista Gerard Deulofeu. Alla fine, però, ha mollato alla svelta lo spagnolo del Barcellona, per giocarsi tutte le carte su Matteo Politano.

E con lui è iniziata una storia infinita. Di cui ha fatto partre anche la Juve. I bianconeri si sono inseriti nella trattativa con un'azione più di disturbo che di reale interesse, nonostante i seri problemi fisici di Cuadrado facessero pensare alla necessità di un sostituto. Sta di fatto che il presunto interesse di Marotta ha dato forza al Sassuolo, che ha alzato le sue pretese, rallentando nontevolmente la trattativa. Alla fine si era arrivati anche all'accordo tramite un incrocio di trasferimenti: 28 milioni di euro più 1 di bonus agli emiliani, che avrebbero ricevuto anche Ounas in prestito e il cartellino di Diego Farias dal Cagliari (8 milioni di euro più 2 di bonus per la cessione in prestito con obbligo di riscatto). Operazione complessa, che ha richiesto più tempo del previsto, tanto da sforare l'orario limite delle 23, quando si è ufficialmente chiuso il mercato di gennaio.

In precedenza, il Napoli aveva lavorato, un po' sotto traccia, anche per Lucas Moura, il brasiliano, che cercava spazio lontano dal Psg. E che alla fine l'ha trovato al Tottenham...

Così Sarri dovrà arrangiarsi con quello che aveva e che gli è rimasto, anche considerando le partenze di Maksimovic e Giaccherini. Un punto a favore della Juve nella sfida scudetto.

Notizie Correlate
Giuntoli: "Navas? Abbiamo due ottimi portieri"
Interviste     31 Agosto 2022 
"Ronaldo? Abbiamo un grande rapporto con il suo agente, ma non c’è mai stato nulla di concreto"
Giuntoli: "Navas? Abbiamo due ottimi portieri"
Keylor Navas ha accettato il Napoli
Mercato     13 Agosto 2022 
Il portiere costaricense avrebbe sciolto la riserva sul proprio futuro, accettando di lasciare il Paris Saint-Germain
Navas possibile alternativa se non arriva Kepa
Mercato     6 Agosto 2022 
Rispetto al collega, potrebbe anche arrivare con una formula differente: in prestito biennale
Navas possibile alternativa se non arriva Kepa
Kepa vuole il Napoli per rilanciarsi
Mercato     30 Luglio 2022 
Il Chelsea pagherà tre quarti del suo stipendio da 9 milioni di euro netti l´anno, mentre un quarto spetterà al club zzuurro
Kepa vuole il Napoli per rilanciarsi
Pronta un'offerta per Raspadori
Mercato     29 Luglio 2022 
Carnevali, ad del Sassuolo, ha ammesso: «Il Napoli ce lo ha chiesto, vediamo come finirà». Si lavora anche per lo scambio Simeone-Petagna
Pronta un
Giuntoli: "Dybala non faceva al caso nostro"
Interviste     18 Luglio 2022 
"Spalletti vuole giocare con il 4-3-3: prendere l´argentino voleva dire snaturare la sua idea di gioco"
Giuntoli: "Dybala non faceva al caso nostro"
Hamsik: "Potrei tornare da dirigente al Napoli"
Interviste     13 Luglio 2022 
"Un parere su Kim? Sarà difficile sostituire uno come Koulibaly, ma il sudcoreano è forte fisicamente e ha un buon piede"
Hamsik: "Potrei tornare da dirigente al Napoli"
Tutti i nomi per sostituire Koulibaly
Mercato     13 Luglio 2022 
Giuntoli ha pensato a Francesco Acerbi (34), da un bel po’ in rottura con l’ambiente della Lazio
Giuntoli: "Fatta proposta irrinunciabile a Koulibaly"
Interviste     9 Luglio 2022 
"Mertens? Rifiutata proposta da 2,5 milioni. Dybala? Mai parlato con lui, è fuori portata. Nessuna offerta per Ruiz e Osimhen"
Giuntoli: "Fatta proposta irrinunciabile a Koulibaly"
Ufficializzati Kvaratskhelia e Olivera
Mercato     1 Luglio 2022 
Depositati i contratti in Lega, l´attaccante e il difensore sono da oggi ufficialmente calciatori del Napoli
Ufficializzati Kvaratskhelia e Olivera
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits