SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Roma-Napoli: i voti agli azzurri

Cronaca     21 Marzo 2021     Fonte: CalcioNapoli24

Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria all'Olimpico


Ospina 6 - Il tiro di Dzeko al 17' è leggerissimo, devia la conclusione al volo di Cristante ed è in posizione sulla testata di Pellegrini - centrale. Salva il tiro-cross di Karsdorp.

Hysaj 6,5 - Dopo la bella prova di Milano, fronteggia Ibanez per 70 metri al 20'. Provvidenziale la chiusura al 37', si conferma in avvio di ripresa arginando anche Spinazzola.

Maksimovic 6,5 - Dzeko lo manda per aria al 17', ma è la sola problematica del primo tempo oltre a Cristante che lo anticipa. (Dall'86' Manolas SV - Dentro per onor di firma, ha ancora bisogno di tempo)

Koulibaly 7 - Mezza zappata in area di rigore al 29', ne esce con un corner. Al termine del primo tempo corre in avanti e nessuno lo ferma se non fallosamente, resiste stoicamente. Chiude la strada ad El Shaarawy al 54', l'unico errore porta Pellegrini al palo.

Mario Rui 6,5 - Arrivare al cross senza torri centrali non è una pista percorribile, se invece taglia verso il centro ha molti più spazi e si guadagna anche dei falli. Difensivamente si immola nonostante paghi fisicamente contro quasi tutti gli avversari.

Fabian 6,5 - La Roma non lo pressa, lo lascia respirare ed alzare la testa: si diletta anche in dribbling, avvia l'azione del raddoppio e non rischia mai quando è in possesso di palla. Pressato nella ripresa, perde un minimo di lucidità.

Demme 6,5 - Posizionamento più o meno libero, ma è fastidioso nei confronti degli avversari in fase di contrasto - al 56' su El Shaarawy è concretissimo.

Politano 6 - Quasi sei anni fa segnava per la prima volta in A contro la squadra che l'ha cresciuto, stavolta è pimpante dal minuto zero e si nota il suo stato di fiducia - tanto da provare il gollonzo da centrocampo. Arriva anche l'assist per Mertens, poi lavoro difensivo perchè Spinazzola spinge. (Dal 73' Lozano SV - Non ha un pallone giocabile, francamente, se non uno nel recupero)

Zielinski 7 - Ad un passo dalla migliore stagione in Serie A, ma spreca una grossa chance a metà primo tempo. Si guadagna la punizione del vantaggio, spesso e volentieri si fa 20-25 metri di corsa verso la porta. Aiuta sempre la squadra ad uscire palla al piede, chiuso al tiro al 62'. (Dal 73' Elmas SV)

Insigne 6,5 - Un gran controllo in avvio su lancio altissimo, poi serve Zielinski al 23' approfittando dell'errore avversario. Serve a Politano il pallone che porterà al raddoppio, poi tanta qualità e pericolosità quando ha la palla al piede. (Dall'86' Bakayoko SV)

Mertens 7 - Sempre intelligente nel leggere le giocate dei compagni di squadra, facilitandole. Al 24' è da solo, fronte alla porta, e si dimentica il pallone. Ma sulla punizione il destro è tremendo, ed è al posto giusto per il raddoppio che vale i 100 gol in Serie A. Lancia Zielinski nello spazio dopo un'ora, poi un recupero difensivo. (Dal 66' Osimhen 5,5 - Nel momento in cui entra, la Roma guadagna campo ed il Napoli non riesce ad innescarlo come potrebbe. Troppo nervoso quando gli avversari gli fanno fallo, quasi instabile)

Gattuso 7 - Un solo cambio dopo San Siro, ma i giocatori a disposizione quelli sono. La Roma non pressa in modo asfissiante, ma preferisce far sfogare gli azzurri sulla fascia destra lasciando ampiamente il possesso. La squadra è propositiva, la Roma concede spazi tra le linee ed è da due di questi che arrivano la punizione ed il raddoppio. Presenza in campo, voglia di fare, una certa scioltezza mentale nei primi 45 minuti: l'avvio di ripresa è tutto giallorosso, ma i suoi riescono a cavarsela di fronte al pressing alto - quando lo saltano, il campo è aperto. L'errore è dietro l'angolo, ma quello di Koulibaly porta ad un palo e non ad un gol. Col passare dei minuti lascia campo alla Roma, ma chiude bene le linee tra i reparti sebbene si abbassi davvero tanto. Cinque vittorie nelle ultime sei partite giocate, il suo Napoli non perde da più di un mese e bisogna ammettere che si sta riprendendo tutto ciò che gli infortuni gli avevano tolto.
(claudio russo)

Notizie Correlate
De Laurentiis insonne per la felicità: twitta alle 3 di notte
Cronaca     22 Marzo 2021 
Bravo Gattuso. Brava tutta la squadra. Avanti così! Forza Napoli Sempre
Video: gli highlights di Roma-Napoli
Cronaca     21 Marzo 2021 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Lega Serie A
Voci dal Forum: Domino assoluto
Cronaca     21 Marzo 2021 
Con la vittoria contro la Roma, oggi il Napoli ha acceso ogni speranza e, soprattutto, è diventato ancor di più artefice del suo destino
Roma-Napoli: le foto
Foto     21 Marzo 2021 
Fonseca: "Nel primo tempo non siamo esistiti"
Interviste     21 Marzo 2021 
"Non è facile affrontare il Napoli e abbiamo iniziato senza coraggio. Il secondo tempo è stato totalmente diverso"
Fonseca: "Nel primo tempo non siamo esistiti"
Roma-Napoli: il tabellino
Cronaca     21 Marzo 2021 
I dati della gara della ventisettesima giornata
Il Napoli conquista tre punti d'oro
Cronaca     21 Marzo 2021 
Gli azzurri dominano la Roma e, grazie a una doppietta di Mertens nel primo tempo, espugnano l´Olimpico
Il Napoli conquista tre punti d
Roma-Napoli in diretta su SoloNapoli
Cronaca     20 Marzo 2021 
Segui la gara con la cronaca testuale di CalcioNapoliNews
Roma-Napoli: le probabili formazioni
Cronaca     20 Marzo 2021 
Tra gli azzurri Manolas migliora, Osimhen anche
Gli azzurri in treno a Roma
Cronaca     20 Marzo 2021 
Solo cinque tifosi ad attendere la squadra, per via della zona rossa
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits