SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Napoli-Atalanta: i voti agli azzurri

Cronaca     3 Febbraio 2021     Fonte: CalcioNapoli24

Il giudizio su giocatori e allenatore dopo il pareggio al Maradona


Ospina 6,5 - Rischia su Pessina in avvio quando gliela calcia addosso, in sicurezza a metterci la manina sulla punizione a campanile di Muriel. Uscita alla disperata su Pessina, blocca un destro di Zapata. Si immola su Muriel, è rapido sulla testata di Duvan al 61'.

Manolas 6 - Gli tocca Zapata, che fisicamente lo impegna ma non lo mette in totale difficoltà, ma non sempre è rapido nel liberare l'area di rigore. Rivedibile l'intesa con Maksimovic sui passaggi, magari.

Maksimovic 5,5 - Torna in una difesa a tre dopo l'esperienza al Torino, perde Pessina al 23' davanti ad Ospina e Maehle dopo un'ora. I compagni di reparto ci mettono una pezza quando possono, lui è lento quando deve spazzarla.

Koulibaly 6,5 - Da braccetto sinistro di una difesa a tre, incespica davanti a Muriel al 38' ma gli chiude la visuale; è ottimo su Maehle nella ripresa e fa muro anche su Muriel. Per dare una scossa ai suoi si getta anche in avanti.

Di Lorenzo 6 - Si mantiene basso inizialmente di fronte a Gosens, lo perde al 16' nel taglio centrale e poco dopo chiude su Freuler. Dai suoi piedi passa l'azione più pericolosa del primo tempo del Napoli, poi nella ripresa si abbassa a fare il quinto in linea.

Demme 6 - Acconciatura militare e giù a mordere gli avversari, dando sempre ciò che può e correndo avanti ed indietro - fino ad arrivare al tiro nel finale di primo tempo. Esce con uno mezzo spavento per un colpo alla testa (Dal 66' Elmas 6 - Gli si chiede più quantità che qualità, anche perchè nella sua zona Ilicic è un pericolo potenziale costante)

Bakayoko 5,5 - Dopo una serie di prove negative, torna in campo e Pessina lo punta sulla velocità - così come Toloi che arriva in porta. Al 34' perde un pallone sanguinolento che lancia Zapata, diciamo che non regala sensazioni di sicurezza.

Hysaj 6 - Esterno sinistro di un centrocampo a quattro, lo avreste mai immaginato? Dovrebbe spingere negli spazi aperti da Insigne, al 38' non la spazza in tempo e viene azzannato da due avversari in pressing. Non accorcia su Muriel in avvio di ripresa, ma è più a suo agio a fare il terzino per i minuti restanti.

Politano 5,5 - Inamovibile dal 1' in Coppa Italia, Gattuso lo sposta da destra dopo mezz'ora e lo dirotta al centro pur di ricavarne qualcosa: non riuscendo a dare un contributo, torna a destra e comunque non riesce nell'intento. (Dal 67' Petagna 6 - Dà alla squadra un'alternativa tattica, è solissimo e gli tocca mantenere il pallone per il maggior tempo possibile. Con Osimhen va a fare l'esterno destro ma la causa del risultato è più importante)

Lozano 6 - Punta centrale con licenza di accelerare, i centrali gli negano la profondità ricorrendo anche al fallo. Quando punta la porta, Dijmsiti gli concede il corner da 30 metri. Spreca un buon pallone al 41', destro dal nulla al 50' sfruttando la scivolata di Pessina. (Dall'82' Osimhen SV)

Insigne 6 - Si aggira tra le linee per trovare lo spazio alle spalle dei centrocampisti nerazzurri, ma se nessuno dei compagni si muove poi tira ed è impreciso. Ci dispiace vederlo arretrare a fare la mezz'ala pur di poter creare qualcosa, bella la serpentina al 57': quantomeno ci prova. (Dal 69' Zielinski 6 - Una ventina di minuti di sacrificio sulla sinistra, senza troppe occasioni per ripartire)

Gattuso 6 - Dopo quasi otto anni il Napoli torna dal 1' alla difesa a tre, affidandosi a sette giocatori di movimento dalle caratteristiche difensive e tre piccoletti rapidi in avanti, per evitare il pressing e l'uno contro uno fisico dei bergamaschi - che comunque si fa sentire, vista l'uscita perenne palla a terra dalla porta. Studia bene il piano gara, pur non prediligendo la bellezza - e cambiando anche le posizioni dei tre attaccanti -, ma difensivamente l'Atalanta con gli uno-due riesce ad arrivare in porta non appena le linee lasciano qualche spazio. Primo tempo senza troppe velleità di attaccare, a dirla tutta, se non qualche folata in velocità - solo così l'Atalanta non riesce a bloccarli. Doppio cambio per vivacizzare la manovra ed offrire un'alternativa offensiva, ma la prerogativa è di stringere le linee e compattare l'intera squadra per negare spazi all'Atalanta. Partita tecnicissima, piano gara rispettato sebbene la squadra sia davvero brutta da vedere: era fondamentale non subire gol, sarebbe stato altrettanto importante cercare di proporsi anche nella metà campo avversaria - i tifosi avrebbero fischiato, se presenti. Ma non si può avere tutto, giocando ogni tre giorni.
(claudio russo)

Notizie Correlate
Napoli-Atalanta: le foto
Foto     3 Febbraio 2021 
Voci dal Forum: Partita intelligente
Cronaca     3 Febbraio 2021 
La partita odierna ha messo in evidenza essenzialmente una cosa: la fisicità nel calcio moderno è prerogativa fra le più importanti, forse la più importante
Gattuso: "Soddisfatto della fase difensiva"
Interviste     3 Febbraio 2021 
"Mi è piaciuta l´applicazione della squadra perché affrontavamo una squadra che abbina fisicità a grande tecnica"
Gattuso: "Soddisfatto della fase difensiva"
Hysaj: "È un buon pareggio"
Interviste     3 Febbraio 2021 
"Lo 0-0 è un buon risultato e ci consente di giocarci la qualificazione a Bergamo"
Hysaj: "È un buon pareggio"
Ospina: "Una buona prestazione di squadra"
Interviste     3 Febbraio 2021 
"L´Atalanta gioca benissimo e siamo stati bravi a tener il campo fino alla fine"
Ospina: "Una buona prestazione di squadra"
Gasperini: "Abbiamo avuto le opportunità migliori"
Interviste     3 Febbraio 2021 
"Ora pensiamo al campionato, poi mercoledì prossimo sarà la partita decisiva per accedere alla finale"
Gasperini: "Abbiamo avuto le opportunità migliori"
Freuler: "Il Napoli si è chiuso bene"
Interviste     3 Febbraio 2021 
"Ci è mancato solo il gol. Adesso ci attende un´altra battaglia, noi vogliamo conquistare la finale"
Freuler: "Il Napoli si è chiuso bene"
Napoli-Atalanta: il tabellino
Cronaca     3 Febbraio 2021 
I dati della gara valida per la semifinale di andata di Coppa Italia
L'Atalanta domina, il Napoli regge
Cronaca     3 Febbraio 2021 
La semifinale di andata di Coppa Italia termina a reti bianche, si deciderà tutto la settimana prossima a Bergamo
L
Spavento per Diego Demme
Cronaca     3 Febbraio 2021 
Il tedesco del Napoli, classe 1991, si è accasciato al suolo per due volte dopo aver ricevuto una pallonata al volto
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits