SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Voci dal Forum: Nella pioggia e nel vento

Cronaca     10 Novembre 2018     Fonte: Forum SoloNapoli - Dario

Alla fine si è portata a casa una vittoria di cuore, che ci fa restare lì, aggrappati alla speranza


Nella pioggia e nel vento di Genova il Napoli porta a casa tre punti, è il caso di dirlo, davvero pesanti. Alcuni uomini, dopo le fatiche di Champions, non erano al meglio, e c'era da aspettarselo, ma il cuore, questo è quello che davvero conta, non l'hanno fatto mancare. Alla fine si è portato a casa una vittoria di cuore, che ci fa restare lì, aggrappati alla speranza. Chi, invece, era stato esentato dalle fatiche di Champions, ha clamorosamente fallito. Le prestazioni di Zielinski e Milik ne sono un chiarissimo esempio. Si dice di Zielinski che sia destinato a diventare un top player, ma fino a questo momento, diciamolo francamente, fatte le dovute eccezioni, ha sempre mancato gli appuntamenti che dovevano lanciarlo definitivamente. Si deve ancora aspettare, ma l'attesa comincia ad essere lunga e frustante e Zielinski appare sempre di più quel famoso Godot. Milik, invece e per quanto mi riguarda, prima o poi farà sentire il suo peso.
Ora arriva la sosta, dopo la quale dovrebbe tornare Ghoulam. Se arriva il Ghoulam che conosciamo, o almeno l'80% di quello che ci ha lasciati, ne vedremo delle belle. Benedico questa sosta e mi godo la vittoria, mettendomi alla finestra e, perché no, gufando.
La partita. Moderato turn over di Carlo Magno. Tornano Hysaj e Zielinski, che prendono il posto di Maksi e Fabian. Solito clima festivo sugli spalti fra le due tifoserie gemellate. Si parte. Il Napoli prova a mettere subito in chiaro le cose, costruendo azione pericolose e prendendo un palo con Insigne. Si aspetta il vantaggio del Napoli da un momento all'altro, perché netta e chiara appare la superiorità della squadra azzurra. È invece inopinatamente il Genoa a passare in vantaggio con Kuoané, che approfitta della solita dormita di Hysaj, che lo lascia libero di saltare e colpire di testa. Il Napoli accusa il colpo, mentre il Genoa prende coraggio. Rischia la squadra azzurra qualche ripartenza e la pioggia si fa sempre più insistente. Sotto il diluvio la squadra costruisce un'occasione favolosa per Milik, che tira a botta sicura. Il portiere avversario, Radu, compie un autentico miracolo. C'è da dire, però, che magari Milik sarebbe dovuto essere più preciso. Bah, lasciamo perdere. Si rientra negli spogliatoi con il Genoa in vantaggio.
Secondo tempo. Ormai non piove più, diluvia. Entrano in campo Mertens e Fabian Ruiz per Milik e Zielinski. I due cambi saranno decisivi per il risultato finale. Dopo una decina di minuti l'arbitro, considerato il diluvio, sospende la partita. Tutti negli spogliatoi. Dopo un quarto d'ora l'arbitro ritorna in campo con i giocatori. Si riprendono le ostilità. Il terreno, a mio modo di vedere, è impraticabile, ma l'arbitro lascia continuare. Si gioca nelle pozzanghere e qualche volta la palla fa brutti scherzi. Al 17° il Napoli pareggia. Botta di sonno della difesa genoana, palla che arriva a Ciro che di tacco serve Fabian solo in area. Sinistro, palla nell'angolino e pareggio. Si continua. È davvero difficile giocare. Allan, Albiol, il Capitano, K2, Fabian sembrano gladiatori. Al 36° Malcuit sostituisce un sempre più stralunato Hysaj. Al 42° il Napoli passa in vantaggio. Rui batte una punizione. Palla bassa in area. C'è un contatto fra Albiol e Biraschi. Secondo i genoani falloso da parte dell'azzurro. Biraschi, cadendo, deposita alle spalle del suo portiere. Autogol. Proteste dei genoani. Il VAR conferma il goal. Fine delle discussioni. Al 90° l'arbitro concede quattro minuti di recupero. Non succede più nulla. Il Napoli si porta a casa i tre punti.
Prestazione favolosa dei corazzieri napoletani. Gigantesco Fabian. Hysaj attraversa un momento particolare. Non è certamente un fenomeno, ma nemmeno il brocco che si ammira, si fa per dire, adesso. Di Zielinski e Milik ho detto. Andiamo avanti. Ora siamo a tre punti dalla Juve. Aspetto con un certo interesse la partita degli zebrati con il Milan. Un po' di pressione non guasta. a dopo la sosta.

Notizie Correlate
Genoa-Napoli: le foto
Foto     10 Novembre 2018 
Video: gli highlights di Genoa-Napoli
Cronaca     10 Novembre 2018 
La gara di Marassi nella sintesi della Lega Serie A
Ancelotti: "Il gruppo ha dimostrato la sua forza"
Interviste     10 Novembre 2018 
"La squadra è riuscita a cambiare l´inerzia della partita anche su un terreno ai limiti della praticabilità"
Ancelotti: "Il gruppo ha dimostrato la sua forza"
Juric: "Brucia perdere così"
Interviste     10 Novembre 2018 
"Contro il Napoli è ovvio che non sei protagonista, ma la squadra è in crescita"
Juric: "Brucia perdere così"
Ancelotti su Twitter: "Fiero dei miei giocatori"
Cronaca     10 Novembre 2018 
Il tweet del tecnico nel post partita di Genoa-Napoli
Genoa-Napoli: il tabellino
Cronaca     10 Novembre 2018 
Gara sospesa per pioggia intensa al 58´ per circa 15 minuti
Genoa-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     10 Novembre 2018 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria a Marassi
Allan: "Vittoria che vale più di tre punti"
Interviste     10 Novembre 2018 
"Milan-Juventus? La guarderò perché sarà una bella partita ma non dobbiamo pensarci troppo"
Allan: "Vittoria che vale più di tre punti"
Il Napoli vince nella pioggia
Cronaca     10 Novembre 2018 
A Marassi finisce 2-1. Gli azzurri sotto nel primo tempo, nella ripresa rimontano con Fabian Ruiz e un autogol
Il Napoli vince nella pioggia
A Marassi i bambini come Mourinho
Cronaca     10 Novembre 2018 
Si sono divertiti imitando il gesto rivolto in segno di sfida dallo ´Special One´ mercoledì scorso ai tifosi bianconeri
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer