SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Gattuso: "C'è solo da imparare da Sarri"

Interviste     14 Aprile 2018     Fonte: Corriere dello Sport

"Non dobbiamo pensare solo ad avere la faccia inc... ma a capire bene come affrontare un avversario molto forte e ben allenato"


Gattuso: "C "Orgoglio per il calcio italiano e per la nostra Var". Rino Gattuso ha provato queste emozioni per le prove in Champions League di Roma e Juventus e preferisce non commentare lo sfogo di Gianluigi Buffon contro l'arbitro. "Provo orgoglio per il nostro calcio, da anni non si vedevano prestazioni così importanti, e sono contento per miei ex compagni. Ma non giudico Gigi perché faccio già fatica a giudicare me stesso - sottolinea -. Negli ultimi anni di carriera, la vena mi si è chiusa spesso...".

SARRI - Spera di batterlo, ma Rino Gattuso si prepara ad affrontare Maurizio Sarri con lo spirito del discepolo che vuole "imparare da un maestro". "Come si dice, 'impara l'arte e mettila da parte'. Quando si incontrano allenatori bravi, bisogna preparare le partite, osservare quello che fanno loro e imparare. Con Sarri ci sono grandi spunti", ha spiegato l'allenatore del Milan che per preparare la sfida di domani con il Napoli ha studiato anche vecchie partite dell'Empoli di Sarri. "Sperém", ha sorriso il calabrese cimentandosi con la pronuncia lombarda. "A livello di look non siamo il massimo, né io né lui - ha osservato ancora Gattuso -. E' un maestro, è partito dal basso, ha dato qualcosa di nuovo al calcio. E' fra i grandissimi allenatori italiani. L'ho incontrato una sola volta, in Serie B, un Palermo-Empoli in cui giocava con il 4-3-1-2. Da giocatore ho vissuto un difficilissimo Milan-Arezzo di coppa Italia: sui calci piazzati non ci fece capire nulla. C'è solo da imparare da un maestro come lui".

RABBIA - Al Milan non può bastare solo la rabbia per affrontare il Napoli, secondo Rino Gattuso, che da calciatore dieci anni fa a San Siro affrontò a muso duro un giovane Marek Hamsik. "Non basta solo lo spirito o andare faccia a faccia con un avversario, ci vuole anche una grande prestazione, giocare bene tecnicamente e tatticamente - ha notato l'allenatore rossonero -. Poi sinceramente non era nemmeno un bel vedere, faceva parte del mio carattere, di come preparavo le partite ma quando mi rivedo adesso non mi piaccio tanto. Domani non dobbiamo pensare solo ad avere la faccia inc... ma a capire bene come affrontare un avversario molto forte e ben allenato". "Ho dato due giorni di riposo alla squadra e mercoledì ho visto troppe facce tristi, abbattute. Due punti in tre partite possono creare apprensione e scoraggiamento, ma bisogna guardare la mole di gioco che costruiamo. Qualche singolo è stanco, ma la squadra in generale no, è viva - ha assicurato Gattuso -. Il problema è quando vedi gente con l'infradito e i pantaloncini corti, ma ora vedo gente con la faccia inc... ed è un buon segnale".

REINA - "Donnarumma ha l'obbligo di provare a diventare il miglior portiere al mondo". Lo ha detto Rino Gattuso alla vigilia di Milan-Napoli, centesima presenza in Serie A del suo giovane portiere, che si confronterà con il collega Pepe Reina, in scadenza di contratto con il club azzurro e pronto a firmare con i rossoneri. "Di Reina me ne frega nulla, se arriverà vedremo, io ora penso a Donnarumma - ha tagliato corto Gattuso. "Sono orgoglioso di Donnarumma, ora comincia il bello. In due anni e mezzo è a cento partite in Serie A, un traguardo incredibile. Deve dare continuità, ha l'obbligo di provare a diventare il portiere più forte al mondo. Deve continuare a lavorare con serietà, che non gli manca, e non abbattersi. Quello del portiere è un ruolo difficilissimo, deve stare tranquillo. Da parte mia e dei compagni ha grande fiducia, ora deve alzare l'asticella, ha le doti per diventare il più forte portiere al mondo, ma deve lavorare con serenità e serietà".

Notizie Correlate
Milan multato per i cori contro Napoli e i napoletani
Cronaca     17 Aprile 2018 
Sono stato sentiti a San Siro “prima dell´inizio della gara ed al 32° del primo tempo”,
Donnaruna chiede scusa ai tifosi del Napoli
Cronaca     17 Aprile 2018 
Gigio Donnarumma è stato travolto da una bufera social dopo il video privato, circolato in rete
Video: gli highlights di Milan-Napoli
Cronaca     15 Aprile 2018 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Sky sport
Milan-Napoli: le foto
Foto     15 Aprile 2018 
A San Siro striscioni e cori contro De Laurentiis
Cronaca     15 Aprile 2018 
Non è la prima volta: negli ultimi mesi sono state tante le manifestazioni del tifo azzurro contro il presidente
Sarri: "Abbiamo fatto una grande partita"
Interviste     15 Aprile 2018 
"Ma in questo momento della stagione si guarda solo il risultato. La parata di Donnarumma è rara in Europa"
Sarri: "Abbiamo fatto una grande partita"
Koulibaly salterà il match contro l'Udinese
Cronaca     15 Aprile 2018 
Rientrerà domenica sera allo Stadium, in occasione della trasferta in casa della Juventus
Koulibaly: "Peccato non aver trovato il gol"
Interviste     15 Aprile 2018 
"Volevamo vincerla, ma ci è mancata brillantezza alla fine. Partita importante mercoledì, poi penseremo alla Juve"
Koulibaly: "Peccato non aver trovato il gol"
Donnarumma: "Dispiace per i cori dei tifosi del Napoli"
Interviste     15 Aprile 2018 
"Non ho mai detto mezza parola fuori posto contro la squadra azzurra. Anzi, sto sempre con il fiato sospeso perché spero che vinca"
Donnarumma: "Dispiace per i cori dei tifosi del Napoli"
Battibecco tra Sarri e Biglia a fine gara
Cronaca     15 Aprile 2018 
Il tecnico azzurro ha preferito chiarire la situazione negli spogliatoi
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer